Circolare Marzo 2016

Carissimi Genitori, quest’anno il nostro cammino verso la celebrazione della S. Pasqua ci riunisce attorno alla tavola.
Di tutto il mobilio che arreda una casa, la tavola è forse l’elemento più eloquente. La sua grandezza, in particolare, dice molto di coloro che abitano la casa: se sono una famiglia piccola o numerosa, se per loro la tavola è semplicemente un luogo su cui consumare il cibo oppure uno spazio per stare tutti insieme, anche con gli ospiti.
La tavola è il luogo attorno al quale si consuma un rito proprio: quello di mangiare insieme.
E, mangiando, parlare insieme.
La tavola è il luogo privilegiato per la parola scambiata, per il dialogo: si comunica attraverso il cibo che si mangia e attraverso le parole che si scambiano. Mentre uno parla, gli altri mangiano e ascoltano, poi i ruoli si invertono quasi spontaneamente: chi tace smette di mangiare e inizia a parlare e chi ascolta riprende a mangiare. Forse, anche a questo serviva l’ingiunzione di «non parlare a bocca piena».
Se è degna di tal nome, la tavola la si accende quando ci sono invitati. Invitare qualcuno, parenti, amici, conoscenti, è un atto di grande fede, di profonda fiducia nell’altro: significa infatti chiamarlo, eleggerlo, distinguerlo tra gli altri conoscenti; significa confessare il desiderio di stare insieme, di ascoltarsi, di conoscersi maggiormente.
La tavola è una scuola di umanizzazione dove si impara non solo a nutrirsi, ma a vivere.
A ciascuno un saluto cordiale e un augurio di fraternità attorno alla tavola.

M. Mariagrazia Borghetti

MARZO

Giovedì 3      
Con i bambini di classe III viviamo un tempo di preghiera per prepararci al sacramento della Riconciliazione, che quest’anno segna il loro cammino di fede.
Ore 20.30-Incontro formativo: “Gesù svela il volto misericordioso di Dio”

Lunedì 7  
I bambini di classe III, al mattino, visitano il museo di Scienze Naturali a Verona e partecipano al laboratorio.
Riprende il progetto We care: riapre lo sportello con la finalità di offrire alle famiglie un supporto psico-pedagogico per il benessere del bambino a scuola. La professionista è la dott.ssa Bellavita Monica, psicologa e psicoterapeuta.
Le richieste di appuntamento da parte delle famiglie vengono raccolte attraverso segnalazioni all’indirizzo di posta elettronica dello sportello: wecare@canossianevilla.it  – oppure attraverso il recapito telefonico: 3486950990. Entrambe i riferimenti sono direttamente gestiti dalla professionista. Giorni e orari degli appuntamenti saranno concordati in base alle reciproche esigenze e disponibilità.
La segreteria è disponibile per ulteriori informazioni.

Martedì 15    
Rigoletto a Verona presso il Teatro Filarmonico : iniziativa promossa da Agesc

Giovedì 17    
Ore 20.30-Incontro formativo “Dal labirinto al rosone: un pellegrinaggio interiore”

Giovedì 19 
Festa di San Giuseppe. Auguri a tutti i Papà!

Lunedì 21  
In mattinata, presso la Madonna del Popolo, prove per la celebrazione serale.
Ore 18.00: Celebrazione di Pasqua con tutte le Famiglie, presso la chiesa della Madonna del Popolo.

Mercoledì 23    
Estrazione dei biglietti della sottoscrizione a premi per la solidarietà di Pasqua.


Il rientro pomeridiano, i servizi di mensa e doposcuola sono regolarmente attivi.

da Giovedì 24 a Martedì 29    
VACANZE PASQUALI

La scuola riprenderà mercoledì 30, con servizio mensa, doposcuola e rientro.

Giovedì 31    
Durante la ricreazione, Festa dei Compleanni del mese di marzo.

Nel mese di marzo continuano regolarmente le attività curricolari ed extracurricolari iniziate.

Ricordiamo che rispetto alle date e ai corrispettivi impegni, fa fede il calendario mensile, che talvolta presenta variazioni rispetto a quello annuale, per necessità che emergono in itinere.

Allegato lettera di Marzo

Come indicato sul verbale del Consiglio d’Interclasse del 22 febbraio 2016, in occasione della festa di fine anno scolastico, prevista per lunedì 6 giugno alle ore 18.00, i bambini e le maestre presentano il percorso educativo svolto attraverso un recital dal titolo “Verde Menta”.
Invitiamo i genitori a prendere parte attiva al recital e alla festa, condividendo con i propri figli un’esperienza in cui ciascuno si mette in gioco per la comunità, condividendo i doni ricevuti e fatti fruttificare.
Chiediamo collaborazione per: musicisti, costumi, trucco e parrucco, scenografia, buffet.
Una volta espresse e consegnate le disponibilità, verrete contattati dalla Coordinatrice per avviare l’attività specifica.
Rispetto all’organizzazione del buffet, verranno convocati direttamente i Rappresentanti di classe, che a loro volta vi raggiungeranno.

Vi chiediamo cortesemente di consegnare il tagliando in Segreteria, entro venerdì 4 marzo 2016.

———————————————————————————————————————————

Io sottoscritto_________________________________________________________, Genitore di________________________________, di classe ___________________,

mi rendo disponibile per:

  • suonare il seguente strumento_____________________________________________
  • costumi
  • trucco e parrucco
  • scenografia

Firma del Genitore

Circolare di Febbraio 2016

Carissimi Genitori, condivido con Voi alcune interessanti e significative riflessioni proposte dal dott. Osvaldo Poli in occasione dell’incontro formativo promosso da Agesc il 17 dicembre 2015.
In forma schematica e riportando liberamente, condivido le riflessioni che, secondo me, fanno vibrare le corde di un educatore.

  • La “cosa giusta” è il bene reale educativo, che richiede, da parte dell’adulto, la consapevolezza di sé e passa, perciò, attraverso il fare la verità di se stesso
  • Il dubbio non risolto ci fa agire come se fosse vero e non cerca il bene reale educativo
  • Il nostro compito educativo è aiutare i figli a diventare persone migliori, a farli crescere uomini e donne maturi, capaci di assumersi le proprie responsabilità
  • Come accompagnare il processo di responsabilizzazione?  Facendo domande che attivino la ricerca della verità. Mettiamo, così, il figlio nelle condizioni di cercare ciò che forse gli diremmo noi e che risulterebbe una predica. Attiviamo, perciò, il DIALOGO DI CONFRONTO: il figlio ascolta la sua intelligenza e la sua coscienza

Il senso dell’azione educativa è portare i figli a far sì che accettino i loro limiti e la fatica di migliorarli e di superarli. Non esiste l’effetto magico, tutti devono far fatica ad onorare la verità e la giustizia. Questo comporta sacrificio, del quale va recuperato il senso Educare il figlio è fare ciò che è possibile per aiutarlo a diventare una persona migliore, nella misura in cui lui collabora

In attesa di un’altra possibilità di confronto rispetto al nostro delicato compito di educatori, ringrazio il comitato Agesc che nella sua riflessione e proposta ha a cuore la cura formativa delle famiglie, in corresponsabilità con la scuola.

Un saluto cordiale a ciascuno.
M. Mariagrazia Borghetti

La Madre Superiora e le Madri della comunità ringraziano tutti i genitori e ogni bambino per l’espressione di solidarietà, in occasione del S. Natale, a favore delle situazioni di povertà e disagio.

FEBBRAIO

Martedì 2    
Al mattino, per le classi II, III, IV: lezione di calcio

Giovedì 4    
Festa di carnevale
Tutti i bambini sono invitati a portare un vestito o un a maschera di carnevale semplici e sobrii – senza trucco – da indossare a scuola per il momento di festa insieme.
Chiediamo che non vengano portati coriandoli e stelle filanti.
Dopo la merenda, offerta dalla scuola, alle ore 11.00 inizierà il momento di festa per i bambini: ci divertiremo con maschere e giochi.

Venerdì 5

Le lezioni e i servizi pomeridiani si svolgono regolarmente.

CONSEGNA DELLE PAGELLE
Dalle 16.00 alle 18.00: consegna delle pagelle per TUTTE le classi.
Non è necessaria la prenotazione. Le pagelle si consegnano in ordine di arrivo.

Domenica 7    38ª Giornata per la vita
“Siamo noi il sogno di Dio che, da vero innamorato, vuole cambiare la nostra vita”.
Con queste parole Papa Francesco invita a spalancare il cuore alla tenerezza del Padre, “che nella sua grande misericordia ci ha rigenerati” (1Pt 1,3)
e ha fatto  fiorire la nostra vita.

Lunedì 8
Festa di S. Giuseppina Bakhita
Giornata Internazionale di preghiera e di riflessione contro la tratta di persone

Nel pomeriggio, alle ore 18.30, la comunità delle Madri celebra una S. Messa in memoria della Santa. Siamo contente di condividere questo momento con chi lo desiderasse e potesse essere presente!

Lunedì 8 e Martedì 9  
La scuola è chiusa per le vacanze di carnevale, come da calendario ministeriale.
Mercoledì 10    La scuola riapre, con la scansione normale: mensa, doposcuola, rientro.

Mercoledì delle Ceneri: inizio della S. Quaresima.

Invitiamo le famiglie a vivere questo momento nella comunità parrocchiale.


NEL PERIODO DI QUARESIMA – presso l’Istituto –  SONO OFFERTI 4 INCONTRI FORMATIVI PER I GENITORI DAL TITOLO “LA VITA COME PELLEGRINAGGIO”

ALLE ORE 18,00 – nei giorni di:

  • MERCOLEDI’ 17 Febbraio
  • GIOVEDI’ 25 Febbraio
  • GIOVEDI’ 3 Marzo
  • GIOVEDI’ 17 Marzo

Giovedì 11 
Ore 10.30-12.30: torneo di scacchi per la classe IV. Lezione aperta alle famiglie.

Venerdì 12  
Al mattino, per le classi I, II, III, inizia il laboratorio curricolare con la madrelingua inglese.
Nel pomeriggio riprende il corso di musica percussiva e canto d’insieme (ore 15.00-16.00) e il corso di chitarra livello AVANZATO (ore 14.00-15.00) per i bambini che lo hanno richiesto.

Lunedì 15    
Al mattino, con i bambini, celebrazione per l’inizio del cammino di Quaresima, che si concluderà con le famiglie il 21 marzo alle ore 18.00.
Nel pomeriggio riprende il corso di violino per i bambini che lo hanno richiesto.

Martedì 16

Al mattino, per la classe I, inizia il laboratorio musicale, secondo il pensiero di Carl Orff; per le classi II, III, IV: lezione di calcio.
Nel pomeriggio riprende:
-il corso di chitarra livello BASE per i bambini che lo hanno richiesto
-il laboratorio di lingua inglese per i bambini che lo hanno richiesto, di classe I, II, III

Mercoledì 17    
Al pomeriggio, in orario curricolare, per la classe II, inizia il progetto di scacchi.
Ore 18,00 incontro formativo “LA VITA COME PELLEGRINAGGIO”

Giovedì 18    
Ore 10.30-12.30: torneo di scacchi per la classe V. Lezione aperta alle famiglie.
Venerdì 19 

I bambini di classe IV visitano il Duomo e la chiesa di S. Anastasia, partecipando al laboratorio didattico proposto.

Lunedì 22    
Ore 18.00 – Consiglio di Interclasse: sono invitati tutti i Genitori Rappresentanti di Classe, ai quali verrà inviato l’odg.

Giovedì 25    

Ore 18,00 incontro formativo “IL VOLTO MISERICORDIOSO DI DIO”

Lunedì 29 
Festeggiamo i compleanni del mese di febbraio.


Nel mese di febbraio continuano regolarmente le attività curricolari ed extracurricolari iniziate.

Circolare Novembre 2015

Carissimi Genitori, lunedì 26 ottobre 2015 si è svolto il primo Consiglio d’interclasse. L’incontro ha posto l’accento sul tema della Corresponsabilità educativa dei Genitori nella Scuola Cattolica, ripercorrendo il testo “Orientamenti operativi del Consiglio nazionale della Scuola Cattolica”. Parlare di corresponsabilità educativa significa in primo luogo riconoscere che l’educazione non compete esclusivamente o separatamente alla sede scolastica o a quella familiare, ma ad entrambe, in reciproco concorso di responsabilità e impegni.
Perciò l’obiettivo ultimo da perseguire costantemente è quello di “dar vita ad un ambiente comunitario scolastico permeato dallo spirito evangelico di libertà e carità”, che secondo i vescovi, costituisce l’“elemento caratteristico” della scuola cattolica. In questa luce la corresponsabilità tra genitori e insegnanti può favorire la trasformazione della scuola in comunità preposta all’istruzione e all’educazione delle nuove generazioni”.
Nel contesto del Consiglio d’Interclasse posso dire di aver toccato con mano questo desiderio di vivere la nostra scuola in uno spirito di corresponsabilità. Ringrazio ogni persona presente: i Genitori Rappresentanti di Classe e con loro ogni Genitore, il Rappresentante Agesc, la Segretaria, le Insegnanti, madre Daniela, per il cammino che condividiamo, anche attraverso questa forma di collaborazione.
Insieme ci affidiamo, a inizio del mese di novembre, a tutti i Santi, in particolare, a S.Maddalena che ci invita “all’unità dei cuori”.

NOVEMBRE

Domenica 1    Festa di Tutti i Santi

Lunedì 2    Commemorazione dei nostri Cari Defunti

Martedì 3    La classe V continua il progetto di scacchi


Le classi IV e V, vincitrici del concorso “Festa dei nonni 2015”, ricevono l’attestato per la partecipazione

Mercoledì 4    La classe II continua il progetto di psicomotricità
La classe IV continua il progetto di scacchi

Domenica 8     Per tutte le Famiglie: castagnata organizzata dall’Agesc


Martedì 10    La classe III è in visita al Municipio di Villafranca

Lunedì 16    Ore 14.00-17.30: Udienza generale per i Genitori delle classi I e II.
Ai genitori di classe I, in particolare, si ricorda che il foglio per gli appuntamenti con gli Insegnanti sarà affisso in bacheca una settimana prima. La segreteria è disponibile per eventuali chiarimenti.
Nel pomeriggio inizia il laboratorio di arte espressiva per i bambini che lo hanno richiesto.

Martedì 17    Ore 14.00-17.30: Udienza generale per i Genitori della classe III
Il foglio per gli appuntamenti con gli Insegnanti sarà affisso in bacheca una settimana prima.

Mercoledì 18    Ore 14.00-17.30: Udienza generale per i Genitori della classe IV
Il foglio per gli appuntamenti con gli Insegnanti sarà affisso in bacheca una settimana prima.

Giovedì 19    Ore 14.00-17.30: Udienza generale per i Genitori della classe V
Il foglio per gli appuntamenti con gli Insegnanti sarà affisso in bacheca una settimana prima.

Venerdì 20    Le classi I e II, in occasione della 35ma edizione del Festival di Cinema Africano, partecipano alla visione del film “Le avventure di Zarafa”

La classe V incontra i nonni della casa di riposo Morelli-Bugna

Giovedì 26    Classe III, dalle ore 11.00 alle ore 12.50: lezione aperta ai Genitori con il dott. Faccioli Luciano per il progetto “Alleniamo le funzioni esecutive”

Venerdì 27    Per tutti i Genitori, alle ore 18.00: riflessione relativa al tempo liturgico dell’Avvento, proposta da Madre Daniela Rizzardi

Domenica 29    I domenica di Avvento

Lunedì 30    Per tutti i Bambini: avvio insieme del tempo liturgico dell’Avvento
Inizia la Settimana del Libro
Durante la ricreazione, Festa dei compleanni del mese di novembre

Nel mese di novembre continuano regolarmente le attività curricolari ed extracurricolari iniziate.

La coordinatrice didattica
Mariagrazia Borghetti

Circolare Maggio 2015

Carissimi Genitori, maggio ci fa ormai pensare alla fine dell’anno scolastico e già si sente … “profumo” di vacanza!

Tuttavia, il nostro mese sarà ancora ricco di varie iniziative ed attività.

Vorrei sottolineare, prima di tutto, due appuntamenti importanti – riportati in calendario – che ci sollecitano e ci aiutano a crescere nel senso di appartenenza alla grande famiglia della Chiesa:

LA RECITA DEL ROSARIO in famiglia o qui a scuola

LA FESTA DI SANTA MADDALENA DI CANOSSA

Fondatrice e Madre della Famiglia Canossiana

Inutile dire che … Vi aspettiamo in tanti!

Ancora, a metà mese ci sarà la “mitica” gita della scuola, tanta attesa e desiderata dai nostri bambini!

Vorrei, inoltre, raccontarvi qualcosa circa

LA FESTA DELLE FAMIGLIE

Ci siamo ritrovati, con i Genitori Rappresentanti di Classe, per considerare la possibilità di una seconda edizione dell’iniziativa, così come era stato richiesto dai risultati dei questionari proposti a settembre 2014 (74 sì su 76 risposte – le famiglie della scuola sono circa 110, considerando i fratelli).

Abbiamo ricordato le due finalità per le quali la festa è nata:

– andare incontro alle famiglie che hanno più figli frequentanti la scuola primaria, evitando quindi la partecipazione a due serate “pizza” con le famiglie della relativa classe e abbassando di conseguenza i costi

– promuovere un momento di incontro e di scambio per tutte le famiglie in un clima di festa e di dialogo

Ci è parso che questi due obiettivi siano ancora validi, con qualche “correzione” in linea con i suggerimenti arrivati tramite i questionari:

  • ad ogni classe è stata ancora affidata l’organizzazione di una portata. Ricordo che la cura dell’organizzazione è pensata a turno e ogni anno cambia (es. – la classe prima che l’anno scorso ha procurato le bevande, ora – classe seconda – si preoccupa dei dolci, e così via …)
  • la preparazione o l’acquisto del cibo non sono più affidati alle singole famiglie, ma si chiede ad ogni famiglia il contributo di 10.00 €
  • con la somma raccolta i rappresentanti di classe provvederanno all’acquisto degli alimenti, come indicato nella lettera in allegato
  • l’invito, come lo scorso anno, per motivi organizzativi e di spazio, è rivolto agli alunni e alla famiglia (genitori e fratelli)

Tuttavia, dato che la rappresentazione di classe QUINTA, come è stato suggerito, sarà prima del buffet, immaginiamo che i nonni della classe – persone preziose di riferimento per i nostri bambini – desiderino essere presenti al saluto finale dei loro nipoti alla scuola che li ha accolti per cinque anni. Per questo – e solo per i nonni di classe quinta – abbiamo pensato di aprire il buffet anche alla loro partecipazione.

La festa – contrariamente a quanto già annunciato in qualche riunione – sarà MARTEDI’ 9 giugno, con inizio alle ore 18.30, a causa di impegni già presi dell’insegnante esterna che sta accompagnando la classe quinta nell’esperienza del Laboratorio Teatrale.

Sappiamo non essere il giorno più indicato, ma considerando l’avanzare della stagione estiva e il fatto che il giorno seguente si conclude l’anno scolastico, ci auguriamo che questo non precluda la partecipazione di nessuno.

RingraziandoVi per la paziente lettura, un caro saluto a tutti

Madre Miriam

MAGGIO

Da venerdì 1 a domenica 3  FESTA DI SAN GIUSEPPE LAVORATORE – Vacanza. LA SCUOLA E’ CHIUSA!  
 Lunedì 4 Le lezioni ricominciano regolarmente. Ore 20.30: inizia la RECITA DEL ROSARIO PER IL MESE DI MAGGIO. Ogni settimana, dal lunedì al venerdì, sono invitati tutti i bambini e le famiglie che abitano nei dintorni della scuola 
   Martedì 5 Le classi SECONDA e QUINTA sono impegnate nelle Prove Invalsi. Ore 12.15 – I bambini che hanno frequentato il corso di violino faranno un breve saggio, alla presenza di tutte le classi e dei genitori che desiderano essere presenti. Nel pomeriggio le classi QUARTA e QUINTA visiteranno la Mostra di don Bosco presso la Casa Famiglia San Benedetto, a Villafranca in Via Spallanzani.  
 Mercoledì 6 Le classi SECONDA e QUINTA sono impegnate nelle Prove Invalsi.   Oggi si conclude il Laboratorio Teatrale per le classi TERZA, QUARTA e QUINTA.
Venerdì 8 FESTA DI S. MADDALENA DI CANOSSA! Alle ore 18.30 Vi aspettiamo tutti … numerosi … per una S. Messa nel cortile della scuola, insieme alle famiglie della Scuola dell’Infanzia. Oggi scade il termine per la consegna del rinnovo iscrizione per l’anno scolastico 2015-2016.
 Domenica 10 Auguri a tutte le mamme e a tutte le nonne per la
 Mercoledì 13  Oggi, alla classe PRIMA, in accordo con le famiglie, vengono somministrate le prove di letto-scrittura.
 Venerdì 15   TUTTE LE CLASSI oggi sono in gita: – Prima e Seconda: Villaggio degli Gnomi ad Asiago (Vi) – Terza, Quarta e Quinta: Monte Cornion a Lusiana (Vi) Nel pomeriggio tutte le classi si ritroveranno a Schio per una visita alla casa di Madre Bakhita. Oggi scade il termine per la consegna dell’adesione alla Festa delle Famiglie.  
Lunedì 18   In mattinata i bambini faranno la FOTO DI CLASSE. Vi chiediamo la cortesia che oggi i bambini possano essere tutti presenti a scuola, con i grembiuli in ordine. Grazie!   Ore 18.00 – Consiglio di Interclasse: sono invitati tutti i Genitori Rappresentanti di Classe, a cui invieremo l’odg nei prossimi giorni.  
 Giovedì 21  La classe QUINTA è in visita a Verona Romana.  
 Venerdì 22  In mattinata, la classe TERZA si reca all’Emporio della Solidarietà. Il progetto prevede la raccolta di alimenti a lunga scadenza da parte dei bambini della classe (da portare oggi, giorno della visita) e una spiegazione, a cura delle operatrici, del funzionamento del servizio di distribuzione. E’ una modalità per educare i nostri bambini all’attenzione agli altri e alla condivisione. Le classi quarta e quinta hanno già vissuto questa esperienza gli scorsi mesi. Le famiglie delle altre classi che volessero partecipare all’iniziativa, con la raccolta di alimenti, possono farlo.  
 Sabato 23  I Genitori della classe SECONDA hanno organizzato un momento formativo con inizio alle ore 17.00 presso la scuola. Sarà presente anche la Dott. Amabilia Cordioli.  
  Giovedì 28   Ore 11.00: Giochi Primaverili a scuola per le classi PRIMA e SECONDA Ore 12.00: Giochi Primaverili a scuola per le classi TERZA, QUARTA e QUINTA (in caso di maltempo i giochi sono rinviati a domani)  
 Venerdì 29   Durante la ricreazione, Festa dei Compleanni del mese di maggio   Ore 14.00 – “Festa del doposcuola” con un pomeriggio ricreativo per i bambini che lo hanno frequentato.
 LU – 1 giugno    Vacanza e ponte: come da calendario consegnato a inizio anno. LA SCUOLA E’ CHIUSA!  
 MA – 2 giugno  Festa della Repubblica Italiana – VACANZA Le lezioni riprendono regolarmente mercoledì 3.

N.B. – Con il mese di maggio si concludono il doposcuola, il servizio mensa e i rientri pomeridiani delle classi.

L’iniziativa                                                 “FRUTTA NELLE SCUOLE”

continua con il seguente calendario:

martedì 5 – mercoledì 6 – venerdì 8

martedì 12 – mercoledì 13

martedì 19 – mercoledì 20 – venerdì 22

martedì 26 – mercoledì 27

Anche quest’anno proponiamo l’iniziativa del “5 x Mille – Vite migliori”, promossa dalla Fondazione Canossiana (www.fondazionecanossiana.org).

In che cosa consiste? Con la destinazione gratuita del 5xmille della Vostra imposta sul reddito (IRPEF), aiuterete la Fondazione Canossiana a realizzare progetti di sviluppo a favore di bambini, adolescenti, donne e uomini in stato di disagio in 36 Paesi del mondo.

Per scegliere la Fondazione Canossiana occorre firmare il riquadro “Sostegno del volontariato e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale” sulla Vostra dichiarazione dei redditi sui modelli CUD, UNICO, 730.

Il Codice Fiscale della Fondazione Canossiana è il seguente: 080 692 610 09

Circolare Aprile 2015

Carissimi Genitori, il tempo corre e anche ciascuno di noi, con i propri impegni, corre senza sprecare tempo … il tempo avvolge di riconoscenza il passato, di meraviglia il presente, di mistero il futuro …

Corriamo insieme verso la festa di Pasqua, ormai vicina, …

CORREVANO INSIEME

C’è una corsa nella vita che non è possibile eliminare
perché ti avvicina al senso delle cose.
Non è una corsa solitaria perché altri, insieme con te,
corrono per la stessa ragione: arrivare dove anche tu stai andando.

E’ più bello correre insieme perché è bello non sentirsi soli!

Sentire che la corsa si popola di volti
che non hanno paura di cercare, che desiderano,

 che si pongono domande, volti partiti forse troppo scettici
ma che restano attratti e conquistati dalla freschezza e dalla passione

dei tanti che incontrano, e che li invitano a non amare troppo le “soste”.

Al mattino di Pasqua è tutta una corsa: si corre per cercare i segni della Vita,
per trovare il luogo dove abita la Vita, perché la vita è proprio così…

E allora corriamo insieme incontro a Gesù,
al mistero della sua Pasqua, centro della fede dell’uomo.

Chi corre insieme diventa attento al cammino dell’altro,
 impara a riconoscerne i passi,

a gioire del cammino di chi gli sta intorno,
ad imitarne l’audacia e il cora
ggio.

Chi sceglie di correre insieme potrà condividere le fatiche
e moltiplicare la gioia di aver trovato la vera Vita.

Buona Pasqua!

Un caro saluto e augurio da parte mia, della Comunità e delle Insegnanti, entri in ogni famiglia.

Madre Miriam

APRILE

  Mercoledì 1   Oggi termina il corso di Psicomotricità per la classe PRIMA.   In mattinata, i bambini della Scuola dell’Infanzia e della Primaria parteciperanno all’estrazione dei biglietti per la sottoscrizione a premi – Pasqua 2015.   NB – Oggi le lezioni sono regolari (compreso servizio mensa, doposcuola e rientro).
Giovedì 2 GIOVEDI’ SANTO Iniziano le vacanze pasquali. DA OGGI LA SCUOLA E’ CHIUSA!  
Domenica 5 Gesù è Risorto: BUONA PASQUA !!!
 Mercoledì 8   Oggi la scuola riapre. Le lezioni riprendono regolarmente (compreso rientro e doposcuola con servizio mensa).
Giovedì 9   Oggi gli alunni di classe QUINTA visiteranno la futura Scuola Media di riferimento (Progetto Continuità)
Domenica 12   L’AGESC propone alle famiglie una visita/pellegrinaggio in Casa Madre a Verona.  
Lunedì 13   Ore 18.00 – Sono invitati i rappresentanti di classe per la preparazione del Buffet delle Famiglie di fine anno.  
Giovedì 16   Ore 14.00-17.00: Udienza generale per i Genitori della classe TERZA Il foglio per gli appuntamenti con gli Insegnanti è affisso in bacheca.  
Venerdì 17   Le classi PRIMA e SECONDA si recano all’Accademia d’Arte Circense a Verona.   Ore 18.00 – Progetto “I pensieri dei bambini”: la Dott. Amabilia Cordioli incontra i Genitori di classe TERZA.  
Lunedì 20   Ore 14.00-17.00: Udienza generale per i Genitori delle classi PRIMA e QUARTA Il foglio per gli appuntamenti con gli Insegnanti sarà affisso in bacheca una settimana prima.  
Martedì 21   Ore 14.00-17.00: Udienza generale per i Genitori della classe SECONDA Il foglio per gli appuntamenti con gli Insegnanti sarà affisso in bacheca una settimana prima.  
Giovedì 23   Ore 14.00-17.00: Udienza generale per i Genitori della classe QUINTA Il foglio per gli appuntamenti con gli Insegnanti sarà affisso in bacheca una settimana prima.   Oggi si conclude il laboratorio pomeridiano di Lingua Inglese per le classi TERZA, QUARTA e QUINTA.      
Venerdì 24   La classe QUARTA si reca all’Emporio della Solidarietà. Il progetto prevede la raccolta di alimenti a lunga scadenza da parte dei bambini della classe (da portare oggi, giorno della visita) e una spiegazione, a cura delle operatrici, del funzionamento del servizio di distribuzione. E’ una modalità per educare i nostri bambini all’attenzione agli altri e alla condivisione. La classe quinta ha già vissuto questa esperienza lo scorso mese, mentre a fine maggio sarà il turno della classe terza. Le famiglie delle altre classi che volessero partecipare all’iniziativa, con la raccolta di alimenti, possono farlo (per le classi prima e seconda vedi depliant illustrativo allegato).  
Lunedì 27   Oggi si concludono le lezioni di violino. Le lezioni di chitarra proseguono secondo il calendario comunicato il 26.3.2015.  
Martedì 28   Oggi si conclude il laboratorio pomeridiano di Lingua Inglese per le classi PRIMA e SECONDA.  
Giovedì 30   Durante la ricreazione, Festa dei Compleanni del mese di aprile.  
Venerdì 1 maggio  FESTA DI SAN GIUSEPPE LAVORATORE
Vacanza – LA SCUOLA E’ CHIUSA! Le lezioni ricominciano regolarmente lunedì 4 maggio.

L’iniziativa “FRUTTA NELLE SCUOLE”

continua con il seguente calendario:

mercoledì 1 – venerdì 10

martedì 14 – mercoledì 15 – venerdì 17

martedì 21 – mercoledì 22 – venerdì 24

martedì 28 – mercoledì 29

BREVI COMUNICAZIONI

  1. Dato l’avvicinarsi della bella stagione, chiediamo che:
  • – i bambini abbiano sotto il grembiule solo una maglia leggera; eventualmente possono portare una felpa sopra il grembiule
  • – i grembiuli dei bambini, che si fermano nel pomeriggio per l’attività del doposcuola, abbiano i nomi (soprattutto le casacche dei maschi).   Grazie!
  1. Per chi lo volesse copiarlo, in Segreteria è disponibile il video della relazione “ESSERE PADRI E MADRI OGGI” tenuta dal Prof. Ezio Aceti.
  2. Ogni mercoledì continua il laboratorio teatrale per le classi TERZA, QUARTA e QUINTA
  3. Si sono concluse le conversazioni in Lingua Inglese per le classi TERZA, QUARTA e QUINTA.

Circolare Marzo 2015

Carissimi Genitori, anche il mese di marzo ci vede impegnati in diverse attività didattiche ed educative … inoltre, la Quaresima ormai iniziata ci sollecita a camminare verso la Pasqua, con qualche impegno non solo di preghiera ma anche di attenzione a chi è nel bisogno.

Vi auguro quindi un buon mese, ricco di novità e creatività nello Spirito!

Aggiungo qualche spunto su altre due funzioni della genitorialità, che continuano la riflessione iniziata lo scorso mese.

La funzione regolativa si riferisce al fatto che il bambino, fin dalla nascita, ha la capacità di regolare i propri stati emotivi e l’interazione con l’altro. Tuttavia, le strategie per tale funzione sono fornite dai genitori, soprattutto nei primi anni di vita. Grazie a questo supporto, egli diventerà in grado di amplificare le emozioni positive, controllare quelle negative e costruirsi dei margini di tolleranza e controllo dei suoi stati interni.

In mancanza di regole appropriate avrà difficoltà a regolare il suo comportamento, a provare sentimenti positivi, a conservare uno stato di calma e/o di vigilanza. Ciò può capitare quando il genitore lo controlla troppo o troppo poco (non stabilisce regole per paura delle lamentele del figlio), o in modo inappropriato (quando i suoi tempi non sono in sincronia con quelli del bambino).

La funzione normativa ci ricorda che il dare soltanto regole non basta. Bisogna anche motivarle, ossia farne comprendere il senso. La funzione normativa giustifica il perché di certe regole e non altre, in quanto le colloca in una struttura di riferimento che definisce i diritti ed i doveri, i privilegi e le limitazioni di ognuno. Il bambino, allora, si trova con dei punti di riferimento, in un mondo ordinato di relazioni, dove c’è spazio per tutti senza dover ricorrere alla prevaricazione e in questo modo si sente protetto, tutelato da incidenti, destinatario di aspettative. Evidentemente, è una funzione che va esercitata con la consapevolezza di sapere quali sono le aspettative che si hanno sul proprio figlio e quali sono i compiti evolutivi di quella determinata età.

La funzione normativa qualifica quella regolativa e, per un genitore, è più impegnativa perché riflette l’atteggiamento che lui stesso ha nei confronti delle norme, delle istituzioni, delle regole sociali: i genitori vengono qui interpellati sul loro concetto di società e sulla qualità del loro sentimento sociale, cioè sulla loro fiducia o meno di credere che possa esistere una società giusta in cui è possibile convivere senza l’arma dell’aggressività o della rivalità.

Forse, il problema attuale non è sulla mancanza di regole, ma su questa poca fiducia sociale, per cui vengono trasmessi punti di riferimento contraddittori, come, ad esempio, quando voglio che mio figlio paghi il biglietto del bus, ma poi gli insegno a scaricare un film anche se so che questo non si può fare.

A voi … buona riflessione!

Un cordiale saluto a tutti

Madre Miriam

MARZO

Lunedì 2 Oggi, e ogni lunedì di Quaresima, continua per tutte le classi un momento di preghiera e di riflessione in preparazione alla Pasqua. In veranda sono esposti i segni che accompagnano il cammino dei bambini.
Martedì 3  Nel pomeriggio Fratel Claudio Mazzoni presenta una semplice lettura del telo della Sindone alle classi QUARTA e QUINTA.
Mercoledì 4 Per le classi TERZA, QUARTA e QUINTA inizia il Laboratorio Teatrale.
Domenica 8 III domenica di Quaresima Festa della donna! “Grazie a te, donna, per il fatto stesso che sei donna !
Con la percezione che è propria della tua femminilità
tu arricchisci
la comprensione del mondo e contribuisci alla piena verità dei rapporti umani “.
“Grazie a te, donna sorella,
che porti nel complesso della vita sociale
le ricchezze della sensibilità,
della tua intuizione, della tua generosità,
della tua costanza”.
(Giovanni Paolo II)
 Martedì 10 Ore 18.00-19.00 – Progetto di Educazione all’affettività: la Dott. Amabilia Cordioli incontra i Genitori di classe QUINTA.
Mercoledì 11Ore 20.35 – Comitato AGESC.
Giovedì 12 “FRUTTA DAY” Oggi tutte le classi si alterneranno per delle lezioni interattiva, gestite da un animatore specializzato del Progetto “Frutta nelle scuole”. La finalità è far approfondire ai bambini le loro conoscenze sulle qualità della frutta e sui benefici legati al suo consumo attraverso un percorso completo e multidisciplinare.
Mercoledì 18La classe TERZA visita il Museo di Storia Naturale a Verona.
Giovedì 19   Festa di San Giuseppe. Auguri a tutti i Papà!
Mercoledì 25 Ore 11.45 – I Genitori della classe PRIMA sono invitati a partecipare alla lezione di psicomotricità insieme ai loro figli.
Martedì 31 Durante la ricreazione, Festa dei Compleanni del mese di marzo.
L’iniziativa: “FRUTTA NELLE SCUOLE” continua con il seguente calendario: martedì 3 – mercoledì 4 – giovedì 5 – venerdì 6 martedì 10 – mercoledì 11 – giovedì 12 – venerdì 13 martedì 17 – mercoledì 18 – venerdì 20 martedì 24 – mercoledì 25 – venerdì 27 – martedì 31 – mercoledì 1 aprile NB – Le VACANZE PASQUALI inizieranno GIOVEDI’ – 2 aprile e si concluderanno MARTEDI’ 7. La scuola riaprirà mercoledì 8 (con servizio mensa, doposcuola e rientro).

Circolare Febbraio 2015

Carissimi Genitori, in questo periodo ho letto alcuni articoli interessanti sulle funzioni della genitorialità, e qui vorrei semplicemente condividere con Voi qualche riflessione.

Come si può intuire, diventare Genitori non è ovviamente soltanto il semplice dare cure a qualcuno che ha bisogno, ma si tratta di fornirsi di uno spazio mentale e soprattutto relazionale dove un “tu” può nascere in sicurezza e, gradualmente, sentirsi se stesso perché autonomo e perché pensato da qualcuno.

Perché questo si realizzi è importante fare riferimento ad alcune funzioni, proprie della genitorialità.

In questa lettera ne offro due alla vostra considerazione: la funzione protettiva e la funzione affettiva.

La funzione protettiva consiste nel fornire relazioni costanti di accudimento, con particolare riferimento al bisogno del bambino di avere protezione fisica e sicurezza. La funzione protettiva favorisce, più di tutte le altre, il legame di attaccamento e offre al bambino una «base sicura» di presenza dalla quale poter partire per aprirsi ed esplorare il mondo. Nel caso specifico dei genitori si tratta di una presenza a quattro livelli: presenza dentro la stessa casa; presenza vista e osservata dal bambino; presenza che facilita l’interazione con l’ambiente; presenza che interagisce col bambino. Rientrano in questa funzione anche le informazioni riguardanti il pericolo.

Noi possiamo chiederci quanto sia equilibrata la funzione protettiva nella nostra azione educativa: ovvero, i nostri bambini sono adeguatamente … eccessivamente … o poco protetti? Quale di questi tre avverbi sentiamo di più come nostro? Sappiamo infatti da un vecchio proverbio che “l’equilibrio sta nel mezzo”!!!

Un’altra significativa funzione è quella affettiva. Possiamo intuitivamente affermare che non significa semplicemente volere bene, ma entrare in risonanza affettiva con l’altro senza esserne assorbito o inglobato e senza costringerlo a rispondere con le stesse modalità comportamentali. Questa «sintonizzazione affettiva», ossia il partecipare ad un sentimento condiviso, mette il bambino (ma anche l’adulto) in grado di sentirsi a suo agio con i suoi vissuti soggettivi, perché ben accolti e interpretati, e di sentirsi competente nell’esplorazione dell’ambiente.

In caso contrario, quando siamo nella solitudine è più facile diventare preda delle nostre emozioni o provare paura nei confronti dell’ambiente. Quando, ad esempio, un genitore esprime dei gesti di affetto verso il suo bambino, non solo risponde ai bisogni del figlio ma gli sta fornendo una sintonia dentro alla quale il bambino può meglio comprendere il proprio sentire.

Noi possiamo dire che nella relazione educativa forniamo al bambino degli “strumenti” per imparare a gestire i propri affetti e le proprie emozioni, oppure chiediamo solo al bambino di essere una fonte di affetto per noi adulti? Ovvero, lasciamo crescere i bambini nella libertà affettiva?

Ecco, queste riflessioni non hanno nessun altro intento che quello di condividere – a voce alta – quanto mi è piaciuto leggere e scoprire, grazie al contributo di alcuni studiosi …

Approfitto di questo spazio anche per comunicarVi che, a causa di un impegno che da pochi giorni la mia Famiglia Religiosa mi ha affidato, nei prossimi mesi – e in particolare in questo mese di febbraio – sarò assente per qualche periodo. Mi auguro di non provocare troppo disagio … in ogni caso, fate riferimento a M. Daniela, in qualità di Responsabile delle attività, alle Insegnanti e alla Segretaria.

            Un caro saluto a tutti Madre Miriam

FEBBRAIO

Domenica 1
37ma Giornata per la Vita: “Solidali per la vita!”   “I bambini e gli anziani costruiscono il futuro dei popoli; i bambini perché porteranno avanti la storia, gli anziani perché trasmettono l’esperienza e la saggezza della loro vita”. ” (Papa Francesco)
Lunedì 2  In questa settimana le Insegnanti sono impegnate negli scrutini del 1° quadrimestre
 Martedì 3  Oggi, e per altri 3 martedì consecutivi, la classe QUINTA partecipa al Progetto di Educazione all’affettività con la Dott.ssa Amabilia Cordioli. L’assemblea di classe, aperta ai Genitori per la riconsegna del percorso, è in data da definirsi.  
Mercoledì 4  E’ iniziato mercoledì scorso e continua   il Corso di Psicomotricità per la classe PRIMA.
Giovedì 5  In mattinata Telepace riprenderà i ragazzi di classe QUINTA impegnati nella realizzazione di maschere tipiche del carnevale. La ripresa andrà in onda, come contributo, durante la trasmissione della sfilata dei carri del carnevale veronese venerdì 13 p.v., dalle ore 14.00.
Venerdì 6  Domenica è la Festa di S. Giuseppina Bakhita Prima Giornata Internazionale di preghiera e di riflessione contro la tratta di persone   Nel pomeriggio, alle ore 18.30, la comunità delle Madri celebra una S. Messa in memoria della Santa … siamo contente di condividere questo momento con chi lo desiderasse e potesse essere presente!
Lunedì 9  Oggi le classi PRIMA e SECONDA concludono il percorso di Zoo- Antropologia “Costruiamo un’amicizia”. Ore 14.00 – Ricominciano i corsi di violino e di chitarra per i bambini che li hanno richiesti. CONSEGNA DELLE PAGELLE Alle ore 17.00 si terrà un’ASSEMBLEA GENERALE a cui sono invitati tutti i Genitori: verrà presentato il nuovo Progetto We Care e saranno date alcune informazioni. Quindi: consegna delle pagelle per le classi QUARTA e QUINTA assemblea di classe per PRIMA, SECONDA e TERZA. Di seguito consegna delle pagelle N.B. – Per la consegna delle pagelle non serve prenotarsi.  
Martedì 10  Ricomincia il Laboratorio di Lingua Inglese pomeridiano per le classi PRIMA e SECONDA, suddiviso nei due gruppi, secondo l’orario indicato.  
Venerdì 13  Festa di carnevale Tutti i bambini sono invitati a portare un vestito di carnevale semplice – senza trucco – da indossare a scuola per il momento di festa insieme (no coriandoli, no stelle filanti). Dopo la merenda, offerta dalla scuola, alle ore 11.00 inizierà il momento di festa per i bambini: ci divertiremo con maschere, giochi, poesie e balli in gruppo.   Le lezioni terminano PER TUTTI alle ore 12.50   Data l’esperienza dello scorso anno, nel pomeriggio non ci saranno né mensa né doposcuola. PS – Portare lo zaino per le prime tre ore di scuola.    
Lunedì 16 Martedì 17 La scuola è chiusa per le vacanze di carnevale, come da calendario ministeriale.
Mercoledì 18  La scuola riapre, con ritmo normale (mensa, doposcuola, rientro). Mercoledì delle Ceneri Oggi, alle ore 12.00, nel teatro della scuola si terrà un momento di preghiera con tutte le classi per l’inizio della Quaresima. Genitori/Nonni che possono essere presenti sono invitati a partecipare.  
Venerdì 20  ore 18.00 – Le Madri Canossiane propongono ai Genitori un momento di riflessione sul significato della Quaresima.  
Lunedì 23  Da oggi, e ogni lunedì di Quaresima, dopo la ricreazione, tutte le classi vivranno insieme un momento di preghiera in preparazione alla Pasqua. In veranda saranno esposti i segni che accompagnano il cammino dei bambini.   Ore 18.00 – Consiglio di Interclasse: sono invitati tutti i Genitori Rappresentanti di Classe, a cui invieremo l’odg nei prossimi giorni.  
Mercoledì 25  Oggi pomeriggio, e per altri due mercoledì consecutivi, la classe TERZA partecipa al Progetto “I pensieri dei bambini”, guidato dalla dott.ssa Amabilia Cordioli.  
Giovedì 26  Presso la nostra scuola, alle ore 20.45, l’AGESC propone a tutti i Genitori un incontro formativo dal tema   “ESSERE PADRI E MADRI OGGI” Il relatore sarà il Prof. Ezio Aceti. Data la pregnanza dell’argomento e la competenza del relatore, l’incontro è aperto a tutti coloro che desiderano parteciparvi, anche se non genitori della scuola (vedi locandina).  
Venerdì 27  A ricreazione Festa dei Compleanni del mese di gennaio.  

L’iniziativa “FRUTTA NELLE SCUOLE” continua con il seguente calendario: martedì 3 – giovedì 4 – venerdì 6 – martedì 10 – mercoledì 11 venerdì 13 – venerdì 20 – martedì 24 – mercoledì 25 – venerdì 27

I colloqui con i genitori dei bambini “medi”, che intendono fare richiesta di iscrizione presso la nostra Scuola Primaria per l’anno scolastico 2016-2017, inizieranno da lunedì – 23 febbraio. I Genitori interessati sono pregati di richiedere in Segreteria un appuntamento con la Coordinatrice. Grazie!

Circolare Dicembre-Gennaio

Carissimi Genitori, il mese di dicembre ci riporta a far memoria dell’evento della nascita di Gesù, che ogni anno rinnoviamo e al quale ci stiamo preparando attraverso la narrazione della Misericordia del Padre.
Con i bambini di tutte le classi desideriamo condividere con le Famiglie e la Comunità il racconto della Misericordia e della bontà del Signore, attraverso le tre domande che ci hanno accompagnato nel cammino spirituale di questa prima parte dell’anno scolastico.
Martedì 22 dicembre 2015, alle ore 18.00, in Duomo, in un contesto di celebrazione liturgica, i bambini della classe prima ci mostreranno la Mano misericordiosa del Padre che ha segnato la Storia a partire dalla Creazione.

I bambini delle classi seconda e quinta ci mostreranno il Volto misericordioso del Padre, che ci accompagna nel cammino della vita.

I bambini delle classi terza e quarta ci mostreranno lo Sguardo misericordioso del Padre, che ci libera dalle nostre schiavitù.

Guidati dalla Stella della Misericordia, o come traduce Papa Francesco, la Stella del “Misericordiando”, la Stella dell’esperienza vissuta della Misericordia, ci diamo appuntamento insieme: bambini, maestre, madri, personale, in Duomo, martedì 22 dicembre 2015, alle ore 18.00, per celebrare l’Incontro con Colui che ci fa camminare lungo la Via della felicità.
Un saluto cordiale a ciascuno.

M. Mariagrazia Borghetti
Di seguito il calendario delle iniziative dei mesi di DICEMBRE E GENNAIO.

Tempo di AVVENTO: Ogni settimana, nel tempo di Avvento, i bambini vivranno un momento di riflessione e di preghiera comunitaria. Insieme conosceremo i tratti caratteristici di ogni “personaggio” che compone il Presepio.

Viene riproposta la raccolta degli alimenti, che saranno distribuiti ad alcune famiglie del nostro territorio, attraverso la Casa Famiglia “Nuova Primavera” di Parona che ospita ragazze madri e l’Emporio della Solidarietà di Villafranca.

da Lunedì 30\11 a Venerdì 4 dicembre dicembre    IV SETTIMANA del LIBRO
Nel teatro della scuola, si terrà la “Mostra del libro” a cura della libreria “Terza Pagina” e della Casa Editrice Independent Usborne Organiser.

Siete invitati a visitarla, dalle 12.30 alle 13.30; dalle 15.30 alle 17.00!

In questa settimana sono sospese le lezioni di educazione motoria.
Le iniziative per tutte le classi saranno:
– visita alla “Mostra del libro” in teatro
– letture animate in italiano e in inglese
– il Book Crossing per alunni e adulti: “Tu porti un libro e un libro torna a casa con te!”

Mercoledì 2 La classe I inizia il progetto di psicomotricità con la dott.ssa Marina Pavese.
La classe V, dalle 11.00 alle 12.00, è al CVE per conoscere l’indirizzo musicale proposto dalla scuola secondaria di I grado.

Giovedì 3 Le classi I, II, III visitano, a Verona, il Museo africano e partecipano ai laboratori didattici proposti.
La classe IV visita la chiesa di S.Fermo a Verona e partecipa al laboratorio didattico proposto.

Martedì 8:FESTA DI MARIA IMMACOLATA.

VACANZA

La scuola è chiusa lunedì 7 e martedì 8.

Mercoledì 9    La classe IV partecipa alla proposta teatrale “Emilio coniglio e l’energia”, presso il Teatro Stimate-Verona.

La classe I dalle ore 9,45 alle ore 10,45 inizierà il progetto di psicomotricità.

Attenzione: l’ora di Inglese si farà il martedì alla quinta ora fino alla fine delle 10 lezioni.

Venerdì 11 Oggi si terrà l’ultima lezione del Laboratorio di Musica percussiva e Coro d’Insieme
I bambini del laboratorio proporranno, in occasione della celebrazione di Natale, alcuni brani musicali.

Domenica 13    Buona Festa di S. Lucia in famiglia!

Lunedì 14 Abbiamo chiesto a S. Lucia di passare anche dalla nostra scuola … … sorpresa per tutti!
Alle ore 9.00 i bambini parteciperanno, nel teatro della scuola, ad uno spettacolo.
Oggi si terrà l’ultima lezione sia del corso di violino.

Giovedì 17 Tutte le classi, in Duomo, fanno le prove in preparazione alla celebrazione del S.Natale.
Oggi si terrà l’ultima lezione del Laboratorio di Lingua Inglese per le classi TERZA, QUARTA e QUINTA.

Lunedì 21 Tutte le classi, in Duomo, fanno le prove in preparazione alla celebrazione del S.Natale.

Martedì 22 Ore 18.00: Celebrazione di Natale con tutte le Famiglie, in Duomo.

Oggi si terrà l’ultima lezione del corso di chitarra  e del Laboratorio di Lingua Inglese per le classi PRIMA e SECONDA.

Mercoledì 23 Festeggiamo i compleanni del mese di dicembre.
Oggi scuola per tutti fino alle ore 12,50
sono sospesi sia il rientro pomeridiano delle classi QUARTA e QUINTA, sia i servizi della mensa e del doposcuola.
Come da calendario, iniziano le vacanze natalizie.

BUON NATALE

Giovedì 7 Gennaio: Si riprendono le lezioni, i rientri pomeridiani, il servizio mensa, il doposcuola e i laboratori.

Mercoledì 27 Festeggiamo i compleanni del mese di gennaio.

Giovedì 28 Le classi IV e V visitano, a Verona, il Museo africano e partecipano ai laboratori didattici proposti. Successivamente raggiungono una Casa dell’Istituto Canossiano. Rientrano nel pomeriggio alle ore 16.00.

Venerdì 29 Termine del I quadrimestre.

Nel mese dicembre e gennaio continuano regolarmente le attività curricolari ed extracurricolari iniziate.

I laboratori pomeridiani verranno riproposti a partire da febbraio.

I Genitori di classe II hanno promosso, in occasione del Natale e del Nuovo Anno, l’iniziativa CALENDARI.

Scacchi:  classe IV si sta organizzando il torneo  di scacchi aperto ai genitori. Con successiva circolare vi comunicheremo data e ora.