Oggetto: Indicazioni didattica a distanza-progetto Meet

Villafranca, 21-04-2020

Gentilissimi Genitori, con le insegnanti abbiamo definito, dopo le prime tre settimane, come indicato dalla circolare del 25 marzo 2020-04, la seconda parte del progetto Meet che prende avvio da lunedì 27 aprile 2020 e termina con la conclusione dell’anno scolastico (sono sospese le lezioni nelle festività in calendario: venerdì 1 maggio, martedì 2 giugno 2020). 

Come indicato dalla precedente circolare,rimangono confermate le finalità e le metodologie di condivisione della didattica:

– la finalità prioritaria di Meet rimane l’incontro tra i bambini e le maestre;

– ogni attività didattica a favore del processo di apprendimento rimane garantita attraverso il canale youtube e il sito. Il progetto Meet è a integrazione e a supporto delle due modalità attive dalla prima settimana di marzo;

– se durante un meeting emergessero necessità didattiche, queste saranno trasferite anche sul canale youtube o sul sito.

La nuova progettazione, che prende avvio da lunedì 27 aprile 2020, varia nei tempi e prende un taglio più prettamente didattico, sia disciplinare che interdisciplinare. Il taglio didattico ha lo scopo di:

– accompagnare settimanalmente, con i tempi dettati dall’incontro, lo studio e i lavori assegnati

– riprendere quanto già proposto, favorendo uno spazio di domande e di confronto per verificare l’acquisizione e la comprensione

– allenare e potenziare con esercitazioni quanto già spiegato

– verificare con interrogazioni lo studio.

L’allegato alla circolare indica gli orari delle classi e le insegnanti presenti durante le ore di Meet.

Le attività e i materiali richiesti per ciascuna ora saranno precedentemente comunicati dalle insegnanti della lezione Meet.

Consapevoli delle difficoltà organizzative di ogni famiglia, invitiamo a non preoccuparsi se non fosse sempre possibile la partecipazione.

Rimango disponibile per eventuali chiarimenti o necessità.

Un caro saluto a voi Genitori.

Madre Mariagrazia Borghetti

Coordinatrice didattica

CIRCOLARE DIDATTICA A DISTANZA 4-25 marzo 2020

Villafranca, 25-03-2020

Oggetto: Indicazioni didattica a distanza

Gentilissimi Genitori,
ringrazio ciascuno di Voi per la condivisione di belle emozioni che ci stiamo donando.
Introduco questa circolare riportando due interventi della dott.ssa Daniela Lucangeli, professoressa di Psicologia dello sviluppo e prorettrice dell’Università degli Studi di Padova.

Con il primo intervento, la dott.ssa lancia un messaggio ai docenti:

«Che voi siate l’insegnante che accoglie gli alunni in classe o quello che compare tramite uno schermo al tempo del Coronavirus, ricordate che voi siete coloro che possono fungere da differenziale di sviluppo, il che vuol dire che potete fare la differenza nel sostenere i ragazzi nel momento in cui hanno più bisogno di aiuto».

E quello che stiamo vivendo, dice, è uno di quelli.

Il secondo intervento risponde a un interrogativo che noi ci siamo posti: ma cosa possiamo fare concretamente per aiutare i nostri bambini, alunni, in un momento in cui non è possibile stare vicini fisicamente?

L’insegnante… «può ricordarsi che l’abbraccio non è solo fisico, ma anche psicologico, simbolico… Basti pensare che lo sguardo può abbracciare e la voce, con la sua intonazione, può fare altrettanto. Provate a immaginare – aggiunge – la potenza emotiva di una frase pronunciata con la voce calda, rassicurante, famigliare ed empatica di un insegnante che dice “Lo so che sei preoccupato, lo sono anche io. Con questo messaggio voglio dirti che io ci tengo a te, che tu sei importante, e che non ti lascerò solo, perché insieme abbiamo iniziato un cammino di conoscenza e di sapere”. Sarebbe come una carezza per l’anima, balsamo suuna ferita».

(Tratto da: “Cari prof, concentratevi sul vostro compito: essere la differenza per i ragazzi”, di Sabina Pignataro, 19 marzo 2020)

Lasciandoci interrogare come docenti e condividendo l’attenzione pedagogica ed educativa indicata in questi due interventi, con le insegnanti abbiamo così definito un altro spazio di condivisione relazionale: Google Meet, la App all’interno di G Suite for Education.
Di seguito riporto la nostra progettazione.

FINALITÀ
La finalità prioritaria è l’incontro tra i bambini e le maestre.
Come collegio docenti abbiamo organizzato le prime tre settimane e abbiamo condiviso alcune attenzioni organizzative per facilitare e favorire la comunicazione durante l’incontro.
Le attività progettate hanno una finalità educativa e animativa, attraverso i linguaggi espressivi delle diverse discipline. Ogni attività didattica a favore del processo di apprendimento rimane garantita attraverso il canale youtube e il sito.

TEMPI
Abbiamo organizzato due tempi settimanali di incontro per classe, di un’ora ciascuno, un tempo al mattino e un tempo al pomeriggio in corrispondenza con il giorno di rientro.
Per ogni tempo saranno presenti due insegnanti, come indicato nel prospetto allegato.
Consapevoli delle difficoltà organizzative di ogni famiglia, invitiamo a non preoccuparsi se non fosse sempre possibile la partecipazione. Sono certa che ciascuno stia facendo e farà il possibile, un possibile che deve fare i conti con la realtà che ciascuno sta vivendo.

AVVIO
Gli incontri inizieranno a partire dalla settimana del 06 aprile 2020 e proseguiranno di settimana in settimana.

PROCEDURA DI COLLEGAMENTO

Sul canale Youtube, il nostro tecnico informatico, Antonio Faccioli, ha caricato le indicazioni per poter accedere.

INDICAZIONI DI GESTIONE
Per favorire lo svolgersi delle attività, ai bambini viene richiesto di:
-dopo i saluti iniziali, disattivare il Muto e la Webcam (come indicato nel video tutorial del professor Faccioli)
-per chiedere di parlare, scrivere sulla chat e la maestra dà la parola
-rimanere seduti
-preparare il materiale precedentemente richiesto dall’insegnante della lezione Meet
Le insegnanti, alla prima lezione, daranno ai bambini le indicazioni operative facendo con loro delle prove e presenteranno il percorso previsto.

Rimango disponibile per eventuali chiarimenti o necessità. Un caro saluto a voi Genitori.

Madre Mariagrazia Borghetti

Coordinatrice didattica

CIRCOLARE DIDATTICA A DISTANZA

Villafranca, 01-03-2020

Oggetto: Indicazioni didattica a distanza

Gentilissimi Genitori,
Vi raggiungo con specifica comunicazione per condividere l’organizzazione della didattica a distanza prevista per la prossima settimana.

IL SITO DELLA SCUOLA (visionabile tramite pc, tablet, cellulare) è stato organizzato affinchè le insegnanti propongano una didattica a distanza.
Troverete pagine dedicate alle varie classi con dei materiali da scaricare.
Per collegarsi a quest’area, dovete:

  • utilizzare il seguente link: www.canossianevillaprimaria.it/materiali-didattici
  • scegliere la classe e inserire la password
  • cliccare SUBMIT
  • visualizzare e\o scaricare il materialeCon le insegnanti abbiamo condiviso i seguenti CRITERI DI LAVORO che hanno lo scopo di accompagnare didatticamente l’apprendimento dei bambini nel corso della settimana e di aiutarli a dare un ritmo alla loro giornata. A tal fine vi invitiamo, nell’organizzazione familiare, a definire con i bambini un tempo di lavoro quotidiano guidato dalle attività che verranno man mano caricate sul sito. Può essere di guida l’orario scolastico giornaliero per stabilire una successione di attività.Le insegnanti valuteranno con cura il lavoro da assegnare, dando indicazioni precise e stimolando la creatività.
    Le insegnanti invitano i bambini a curare il lavoro assegnato con ordine, precisione e completezza.
    Indico i criteri adottati per l’assegnazione delle attività:- caricamento di materiali in formato pdf, distinti per materia e in ordine cronologico
    – esercizi di potenziamento di abilità già acquisite
    – copiatura o lettura di file caricati, non stampa
    – distribuzione giornaliera del lavoro e quindi caricamento graduale sul sito: le attività verranno caricate la sera precedente per il giorno successivo- correzione del lavoro al rientro a scuola, o tramite invio risposte per autocorrezione, o in autovalutazione, a discrezione dell’insegnante e in base all’attività
    – ripresa del lavoro al rientro a scuola.Il nuovo calendario delle attività, nel frattempo, è in fase di ridefinizione.
  • A conclusione, desidero salutare voi Genitori e ogni Bambino inserendoci nel solco di questo tempo liturgico, la Quaresima.

“Essa non è fatta da mano d’uomo;
ci è preparata da Dio e sgorga, come acqua di salvezza, dal costato squarciato e glorioso del Crocifisso. Tutto infatti -voi lo sapete- ci viene dalla croce di Cristo, trono di gloria e di vittoria:
essa abbraccia la storia intera e i singoli uomini.” (Marco Cè)

Lasciamoci abbracciare, in questo tempo segnato da una condizione imprevista, cogliendo l’occasione per rinnovare una cura relazionale con noi stessi e con chi è vicino a noi.

Madre Mariagrazia Borghetti

Coordinatrice didattica

Circolare Marzo 2020

Villafranca, 21 febbraio 2020

Carissimi Genitori,

con il mese di marzo viviamo il periodo liturgico della Quaresima che ci condurrà alla S. Pasqua. In questo tempo saremo invitati a incontrare, lungo la strada della nostra vita, il Signore che si fa presente e ci incontra. In particolare siete invitati con i bambini, mercoledì 18 marzo, alle ore 8.00, per condividere un tempo di riflessione che ci dona la possibilità di fare un’esperienza di incontro.

Riconoscerlo, lasciandoci sorprendere, è l’augurio che rivolgo a ciascuno. Buon cammino di Quaresima!

M. Mariagrazia Borghetti

Di seguito il calendario delle iniziative del mese di MARZO.

      Lunedì 2  Sottoscrizione a premi 2020 per la scuola primaria e dell’infanzia: inizio della vendita dei biglietti che si possono acquistare in segreteria. Il ricavato della scuola primaria è finalizzato al cambio degli infissi lungo il corridoio delle aule al primo piano; il ricavato della scuola dell’infanzia è finalizzato alla sistemazione del giardino esterno. L’estrazione dei biglietti è prevista per la mattinata di mercoledì 08 aprile.
          Martedì 3  In orario curricolare, alla classe IV è proposto il laboratorio: “Decoriamo con il mosaico”, promosso dall’associazione Archeonaute. Il laboratorio è sostenuto da Agesc.   SETTIMANA DELLA MUSICA “Conosciamo e ascoltiamo Beethoven”   Ore 18.30-19.30 presso la sala polifunzionale della scuola: serata\evento in collaborazione con il comitato Agesc. I bambini e i genitori raccontano Beethoven con i linguaggi artistici del teatro, della musica, della danza.
  Mercoledì 4  In mattinata, a scuola, ai bambini viene proposta una riflessione quaresimale.
  Giovedì 5  In orario curricolare, alla classe IIIA è proposto il laboratorio: “Lavorazione dell’argilla naturale”, promosso dall’associazione Archeonaute. Il laboratorio è sostenuto da Agesc.
    Martedì 10  Ore 18.00: la dott.ssa Geremia incontra i Genitori di classe V per condividere il percorso di educazione all’affettività con i bambini. L’incontro con i genitori di restituzione del percorso è previsto per martedì 7 aprile alle ore 18.00.
  Mercoledì 11  In orario curricolare i bambini di classe V si recano nelle rispettive scuole secondarie di I grado secondo il progetto continuità.
  Giovedì 12  In orario curricolare, alla classe IIIB è proposto il laboratorio: “Lavorazione dell’argilla naturale”, promosso dall’associazione Archeonaute. Il laboratorio è sostenuto da Agesc.
  Lunedì 16  In orario curricolare, alle ore 10.00, la dott.ssa Geremia in classe V, avvia il progetto di educazione all’affettività.
  Mercoledì 18  Ore 8.00-9.00: riflessione con don Antonio Scattolini. Sono presenti bambini e insegnanti. Tutti i genitori e familiari sono invitati a scuola, presso la sala polivalente, per condividere la riflessione.
  Giovedì 19  In orario curricolare, i bambini delle classi III e IV partecipano alle Olimpiadi della matematica. Festa di San Giuseppe. Auguri a tutti i Papà!
  Lunedì 23  In orario curricolare, alle ore 10.00, la dott.ssa Geremia in classe V, continua il progetto di educazione all’affettività.
  Venerdì 27  Ore 20.00: “Un film per noi…pensieri a confronto”, promosso da Agesc provinciale in occasione di Aspettando familiarmente.
  Lunedì 30  In orario curricolare, alle ore 10.00, la dott.ssa Geremia, in classe V, continua il progetto di educazione all’affettività.
  Martedì 31  Visita d’istruzione per la classe IV a Padova. Seguono indicazioni organizzative.
  Nel mese di marzo continuano regolarmente le attività curricolari ed extracurricolari iniziate.  

Circolare Febbraio 2020

Villafranca, 23 gennaio 2020

Carissimi Genitori, 

il mese di febbraio prevede una possibilità di confronto tra le insegnanti e i genitori, programmata per lunedì 10 febbraio. L’incontro è articolato in due momenti: un tempo assembleare, per gruppo classe, in cui i genitori si possono confrontare con gli insegnanti rispetto al già fatto e vissuto e, insieme, possono proiettarsi nella seconda parte dell’anno scolastico; e un tempo personale di confronto.

L’invito è a cogliere tale occasione per continuare a costruire una rete educativa in condivisione e corresponsabilità.

Un saluto cordiale a ciascuno. 

M. Mariagrazia Borghetti

Di seguito il calendario delle iniziative del mese di FEBBRAIO.




Mercoledì 29 GENNAIO

In orario curricolare, i bambini delle classi I e II partecipano, presso la Sala Filarmonica di Verona, all’opera Historie de Babar le Petit elephant di Francis Poulenc, spettacolo di musica e animazione.  La partenza in autobus dalla scuola è prevista per le 9.00 e il rientro per le 12.30. Chiediamo cortesemente che i bambini di classe I e II portino a scuola il materiale necessario per la lezione della prima ora e del doposcuola. Inoltre chiediamo che abbiano con loro uno zainetto con la merenda. L’attività è sostenuta da Agesc.

Lunedì 3

Nel pomeriggio riprende il corso di teatro per i bambini che lo hanno richiesto. Dalle ore 13.55 alle ore 14.55, per le classi I e II; dalle 15.00 alle 16.00, per le classi III e IV.

Martedì 4

Nel pomeriggio, dalle 14.05 alle 15.00, riprende il corso di potenziamento della lingua inglese per i bambini che lo hanno richiesto.

Mercoledì 5

Nel pomeriggio, dalle 14.05 alle 15.00, riprende il corso di potenziamento della lingua inglese per i bambini che lo hanno richiesto.

Sabato 8

Festa di S. Giuseppina Bakhita Giornata Internazionale di preghiera e di riflessione contro la tratta di persone. 



Lunedì 10

CONSEGNA DELLE PAGELLE Dalle 17.00 alle 19.00: consegna delle pagelle per TUTTE le classi. Non è necessaria la prenotazione.  La consegna delle pagelle è preceduta da un incontro assembleare di classe, alle ore 17.00, nelle proprie aule, per presentare il percorso della classe già compiuto e la prospettiva.


Lunedì 17

In orario curricolare attività di baseball per le classi IIIA, IIIB, IV, V.
Ore 18.00 – Consiglio di Interclasse: sono invitati tutti i Genitori Rappresentanti di Classe, ai quali verrà inviato l’odg.

Martedì 18

In orario curricolare, alla classe V è proposto il laboratorio: “Decoriamo con il mosaico”, promosso dall’associazione Archeonaute. Il laboratorio è sostenuto da Agesc. 

Giovedì 20

La classe V incontra un referente dell’Associazione Fidas.



Venerdì 21

Festa di carnevale Per la festa di carnevale, tutti i bambini sono invitati a portare un vestito o una maschera di carnevale semplici e sobri – senza trucco – da indossare a scuola per il momento di festa insieme. Chiediamo che non vengano portati coriandoli e stelle filanti.  Con i bambini festeggiamo, anche, mangiando insieme le frittelle, offerte dalla scuola. 


Lunedì 24 Martedì 25 Mercoledì 26

Tre giorni di vacanza in occasione del Carnevale. Mercoledì delle Ceneri: inizio della S. Quaresima. Invitiamo le famiglie a vivere questo momento nella comunità parrocchiale.
Il cammino di Quaresima prevede tre tempi celebrativi con i bambini. Un tempo, 18 marzo, ore 8.00-9.00, a scuola, è condiviso con i genitori o familiari che fossero nella possibilità\desiderio. Sarà presente anche don Antonio Scattolini che ci accompagnerà nel nostro cammino. 







Giovedì 27 Venerdì 28

La scuola riapre con la scansione normale: mensa, doposcuola, rientro. 
Giornate dello sport Per le due giornate è richiesto il seguente MATERIALE: astuccio, tuta, sacchetto scarpe, acqua, merenda. Chi si ferma al doposcuola, ai corsi e al rientro pomeridiano è necessario che porti la cartella con il materiale per svolgere le diverse attività.  ABBIGLIAMENTO: si viene a scuola senza grembiule e con la tuta per entrambe le giornate. ATTIVITÀ GIOVEDÌ 27 FEBBRAIO: tutte le classi parteciperanno all’allenamento e al torneo di baseball, presso il Palasport di Villafranca, in collaborazione con L’Associazione Polisportiva Azzurra A.S.D. Wizards Baseball Villafranca.  Raggiungiamo il Palasport in autobus.  I Genitori, che sono nella possibilità, sono invitati presso il Palasport, a partire dalle ore 9.00. VENERDÌ 28 FEBBRAIO: ad ogni classe vengono fatte proposte diversificate (atletica, rugby) sia negli ambienti scolastici sia sul territorio di Villafranca. 

Venerdì 28

Ore 20.00: “Un film per noi…pensieri a confronto”, promosso da Agesc provinciale in occasione di Aspettando familiarmente (segue locandina) 




COLLOQUI APRILE
Per favorire l’organizzazione, comunichiamo le variazioni delle date dei colloqui previsti nel mese di aprile:  -venerdì 17 aprile, ore 14.00-17.30, udienze per classi I e IIIA (non sarà presente la maestra di religione Tina Sipone) -lunedì 20 aprile, ore 14.00-17.30, udienze per classi II e IV (presenti tutte le insegnanti) -lunedì 27 aprile, ore 14.00-17.30, udienze per classi IIIB e V (presenti tutte le insegnanti)

DETRAZIONI SPESE SOLO CON PAGAMENTI TRACCIABILI

La Legge di bilancio 2020 cambia le regole previste per il recupero delle spese detraibili dal pagamento di quanto dovuto ai fini IRPEF, comprese le spese per frequenze scuole.

Non cambia tanto la detrazione in sé, ma è stato previsto l’obbligo del pagamento mediante strumenti tracciabili (bonifico, pos, carte credito/debito, assegno) dall’1.1.2020.

Naturalmente il pagamento in contante rimane ancora possibile solo che in tal caso le spese non saranno fiscalmente detraibili dai genitori.

PRO-MEMORIA: ASSENZA PER MALATTIA E RIAMMISSIONE ALLA FREQUENZA SCOLASTICA

Dal “Manuale per la prevenzione delle malattie infettive nelle comunità infantili e scolastiche” (pag.12)

“Qualunque assenza per malattia della durata superiore a cinque giorni consecutivi, con rientro quindi dal settimo giorno in poi (compresi sabato, domenica, festivi) necessita di certificato medico che attesti l’idoneità alla frequenza scolastica (D.P.R. 22.12.1967, n. 1518, art. 42 e dpr 314/90 art. 19); ciò significa che per 5 giorni di assenza non è richiesto il certificato, mentre per 6 giorni di assenza è richiesto il certificato.

Le assenze per motivi non di salute non richiedono il certificato di riammissione, purché la famiglia abbia informato, precedentemente, il personale della scuola.

I bambini che sono stati allontanati dall’asilo nido o dalla scuola per sospetta malattia, se assenti fino a 5 giorni, sono riammessi su autodichiarazione del genitore che attesti di essersi attenuto alle indicazioni del curante per il rientro in collettività (Allegato 3: Fac-simile “Autodichiarazione”).

In caso di allontanamento per febbre il bambino deve essere tenuto in osservazione per almeno 24 ore prima del rientro.

In linea generale per la riammissione alla frequenza delle comunità della prima infanzia non è sufficiente l’assenza di sintomi di malattia, bensì è necessario che il bambino si sia ristabilito al punto da poter partecipare adeguatamente alle attività scolastiche e non richieda cure particolari che il personale non sia in grado di garantire senza pregiudicare l’assistenza agli altri bambini.”